Turismo pronto al via. Garavaglia: “Occorre monitorare e programmare riaperture”

(Teleborsa) – Il turismo come il Gran Premio: tutti pronti sulla linea di partenza per lo scatto del via. L’analogia è stata fatta dal Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, ospite alla trasmissione Omnibus su La7.

Il Ministro propone di “monitorare i dati e sulla base dei dati aprire il prima possibile”, cioè fare come al Gran Premio, dove “appena va via la safety car, chi parte più veloce vince”.

Garavaglia propone quindi di “monitorare” e “programmare”, per riaprire le attività turistiche più velocemente, perché – spiega – “ci sono attività che puoi aprire dall’oggi al domani e ce ne sono altre in cui invece va detto per tempo”.

Parlando di date, Garavaglia ha ricordato che “in Francia si parla del 14 luglio, negli Usa del 4 luglio”, mentre in Italia si potrebbe riaprire il 2 giugno. “E’ la nostra festa nazionale e potrebbe essere una data delle riaperture per noi”, afferma.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Turismo pronto al via. Garavaglia: “Occorre monitorare e program...