Turismo, Peraboni (IEG): il settore ha gran voglia di ritrovarsi

(Teleborsa) – La crisi economica scatenata dal Covid-19 ha colpito tanti settori, ma il turismo è stato tra quelli che maggiormente hanno subito le conseguenze delle forti limitazioni imposte dalle misure restrittive per contenere la pandemia.

Anche per questo c’era grande curiosità sulla risposta del settore al TTG Travel Experience, la fiera del turismo che fino a domani sarà ospite della Fiera di Rimini. “Sta andando bene, la comunità del turismo sta dimostrando una grandissima voglia del ritrovarsi. Le visite sono numerose, l’entusiasmo è buono, quindi la sfida di voler comunque garantire a questo settore, pesantemente colpito, il momento fisico di ritrovo ha funzionato e questo è un motivo di grande soddisfazione”, ha dichiarato Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Italian Exhibition Group che ha organizzato l’evento nella sua struttura romagnola.

“Il nostro Paese è l’unico al mondo, al di fuori dalla Cina, dove si fanno manifestazioni in presenza, questo significa che il sistema fieristico italiano regge bene”, ha aggiunto.

Le maggiori preoccupazioni naturalmente riguardavano i sistemi di sicurezza. “Il protocollo di sicurezza safe business by Italian Exhibition Group parte fin dall’arrivo in fiera, garantendo la possibilità di arrivare, per esempio, in bicicletta o in monopattino, in mezzi comunque sanificati, a tutta l’esperienza di visita – ha spiegato Peraboni – Tutti i momenti che riguardano la visita o l’essere espositore in queste manifestazioni fieristiche sono oggetto di specifici protocolli, che hanno già dimostrato da settembre di poter funzionare bene”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Turismo, Peraboni (IEG): il settore ha gran voglia di ritrovarsi