Turismo, le associazioni europee chiedono una roadmap per la ripresa dei viaggi

(Teleborsa) – L’alleanza del Manifesto europeo del Turismo – un gruppo di più di 60 organizzazioni pubbliche e private dei settori di viaggio e turismo –ha presentato oggi una serie di raccomandazioni congiunte per gli Stati membri dell’UE su come rilanciare il comparto in Europa in tempo per l’estate 2021.

Innanzitutto, l’alleanza ha chiesto una roadmap per il ripristino dei viaggi da elaborare e attuare insieme a industria e parti sociali. “Una task force della Commissione dedicata al ripristino della libera circolazione delle persone dovrebbe guidare lo sviluppo e l’implementazione della tabella di marcia e fornire valutazioni basate sul rischio e sui dati scientifici più recenti – si legge in una nota dell’organizzazione – L’obiettivo sarebbe quello di identificare condizioni e scenari in cui le attuali restrizioni ai viaggi internazionali possano essere allentate e infine revocate in Europa e al di fuori di essa”.

Tra le raccomandazioni c’è anche quella di assegnare alla suddetta task force guidata dalla Commissione il monitoraggio dei progressi e dell’impatto delle campagne di vaccinazione in corso, nonché quella delle misure di mitigazione come test e quarantena, in base ai livelli di rischio all’interno dell’UE e a livello internazionale.

“Il nostro obiettivo è che l’Europa torni al suo posto di principale e destinazione turistica del mondo, una destinazione sicura. Man mano che i programmi di vaccinazione dell’UE progrediscono e proteggono i cittadini più vulnerabili, dobbiamo prepararci insieme per la ripresa dei viaggi. Semplicemente non c’è tempo da perdere, i preparativi per un approccio comune dovrebbero iniziare ora, al fine di ripristinare nel pubblico la fiducia entro l’estate. Le nostre raccomandazioni descrivono in dettaglio una via comune verso il futuro ripristino dei viaggi, del turismo e della libertà di movimento per i cittadini europei. Non vediamo l’ora di lavorare con i leader dell’UE per mettere in atto questo piano il prima possibile”, hanno dichiarato gli autori dell’articolo.

L’alleanza del Manifesto europeo del Turismo ha sottolineato che tali raccomandazioni saranno condivise con i governi dell’Ue sia alla videoconferenza del Leader europei in corso anche oggi che alla riunione straordinaria dei ministri del turismo convocata per lunedì 1 marzo.

(Foto: by Erik Odiin on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Turismo, le associazioni europee chiedono una roadmap per la ripresa d...