Turchia – USA, risale la tensione. Spari contro ambasciata americana ad Ankara

(Teleborsa) – Risale la tensione tra USA e Stati Uniti. Diversi colpi d’arma da fuoco sono stati sparati contro l’ambasciata statunitense ad Ankara all’alba di oggi 20 agosto. Lo riportano i media locali che tuttavia spiegano che non ci sarebbero feriti.

Stando a quanto riportato, gli autori dell’attacco sarebbero scappati a bordo di un’auto bianca dopo aver esploso dei colpi di arma da fuoco.

Sull’episodio ora, sta indagando la polizia anche se l’attacco si inquadrerebbe nelle tensioni geopolitiche tra la Turchia e Stati Uniti che nell’ultimo mese hanno avuto pesantissimi effetti sulla Lira turca.

Intanto, in Turchia, i listini azionari questa settimana rimarranno chiusi, mentre è giù scattato il declassamento di Moody’s sul rating del Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Turchia – USA, risale la tensione. Spari contro ambasciata ameri...