Turchia, banca centrale taglia i tassi. Lira crolla

(Teleborsa) – La Banca centrale turca ha tagliato di 100 punti base il proprio tasso di interesse di riferimento. Una decisione che ha innescato una discesa repentina della lira turca rispetto al dollaro scivolata a nuovi minimi storici.

Il costo del denaro è stato portato dall’attuale 16% al 15% affermando che i rialzi dei prezzi sono di natura transitoria. A ottobre l’inflazione in Turchia ha superato il 46%.

La valuta nazionale turca ha segnato nuovi record negativi toccando il livello di 1 dollaro per 11 lire.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Turchia, banca centrale taglia i tassi. Lira crolla