Trump torna sui suoi passi. “Il 12 giugno forse vedrò Kim Jong Un”

(Teleborsa) – Segnali di distensione tra la Corea del Nord e Stati Uniti. Ieri, 24 maggio, il Presidente USA Donald Trump ha annullato l’atteso vertice tra Washington e Pyongyang, inviando una lettera al leader nordcoreano Kim Jong Un.

Ma il tycoon oggi 25 maggio cambia i toni quando su Twitter scrive: “I colloqui ora sono ripresi”. Il cambio di passo di Trump arriva in risposta alla replica della Corea del Nord che dice di “sperare tanto in un summit”, tra i due Paesi. Tanto è bastato al Presidente statunitense che scrive:”E’ stata una dichiarazione molto bella. Vedremo cosa accadrà. Potrebbe anche essere” che il summit ci sarà “il 12 del prossimo mese”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trump torna sui suoi passi. “Il 12 giugno forse vedrò Kim Jong ...