Trump pronto a incontrare Theresa May, ma si scontra con il Messico

(Teleborsa) – Occhi puntati sulla Casa Bianca, dove il Presidente Donald Trump avrà oggi il suo primo incontro ufficiale con il Premier britannico Theresa May. Secondo la May il Regno Unito e gli Stati Uniti “insieme possono ancora guidare il mondo”. E’ questa la dichiarazione che il capo di Governo ha rilasciato ai media britannici.
Dunque dopo la Brexit, Londra punta oltreoceano pronta a consolidare i legami con gli Stati Uniti. I ben informati, infatti, pensano che non sia un caso che il neo presidente USA nel suo primo incontro ufficiale voglia incontrare proprio il leader britannico. 

Intanto domani si terrà la prima conversazione telefonica tra Donald Trump e il presidente russo Vladimir Putin.

Ma se Washington intesse rapporti con Londra e il Cremlino lo stesso non si può dire per il Messico. Il presidente Enrique Pena Nieto ha cancellato il vertice in programma il 31 gennaio con Donald Trump. Motivo? la tensione tra i due Paesi dopo le ultime decisioni del tycoon che ha confermato la costruzione del muro tra Stati Uniti e Messico.

Un “muro della discordia” che fa annunciare a Trump dazi doganali del 20% sulle merci messicane importate negli States per finanziare la barriera.
Già ieri Pena Nieto aveva condannato la decisione del Presidente statunitense. “Respingo e condanno la decisione degli Stati Uniti di continuare la costruzione del muro che da anni, invece di unirci, ci divide”.

 

Trump pronto a incontrare Theresa May, ma si scontra con il Messi...