Trump minaccia ancora dazi rivolti soprattutto alla Cina

(Teleborsa) – Gli USA si starebbero preparando a una vera e propria guerra tariffaria. Il presidente Donald Trump sarebbe infatti pronto a imporre tariffe del 20%, ovvero dazi, sull’importazione di acciaio e di altre materie prime, e starebbe valutando di fare lo stesso per gli elettrodomestici.

Questo è quanto sostiene il quotidiano online Axios, che cita fonti interne alla Casa Bianca. Il nemico principale da colpire sarebbe la Cina (tra i maggiori produttori di acciaio) e costituirebbe una netta inversione di tendenza dopo la conclusione dell’accordo commerciale con gli Stati Uniti lo scorso maggio. 

Sembra, inoltre, che il gabinetto presidenziale non appoggi affatto questa mossa (22 su 3 sarebbero a sfavore). Le misure potrebbero colpire indiscriminatamente anche alcuni alleati, come Canada, Messico, Germania, Giappone e Regno Unito.

Trump minaccia ancora dazi rivolti soprattutto alla Cina
Trump minaccia ancora dazi rivolti soprattutto alla Cina