Trump, dato lavoro non sorprende. Posti persi torneranno

(Teleborsa) – Il crollo dell’occupazione statunitense nel mese di aprile, a causa del coronavirus, era “totalmente atteso”. Lo ha detto il presidente statunitense, Donald Trump, in un’intervista a Fox News. “Nessuna sorpresa. L’economia è stata artificialmente chiusa in aprile”.

Il presidente ha, poi, rassicurato che i posti di lavoro “torneranno molto presto”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trump, dato lavoro non sorprende. Posti persi torneranno