Trump cancella il Clean Power Plan di Obama e dà il via all’Energy Indipendence

(Teleborsa) – Donald Trump continua a prendere di mira l’eredità lasciata dal suo predecessore Barack Obama. Dopo il tentativo, fallito, di riformare l’ObamaCare, il presidente punta al rilancio dell’industria del carbone.

Il tycoon ha firmato un ordine esecutivo per smantellare la regolamentazione sul cambiamento climatico dell’era Obama. Il provvedimento prevede la cancellazione del “Clean Power Plan” sulle restrizioni per le centrali a carbone. Un pilastro nella lotta ai cambiamenti climatici che arrivò con l’accordo internazionale sul clima firmato Parigi alla fine del 2015 da quasi 200 Paesi.  

Trump, invece dà il via all’Energy Indipendence nell’ottica di aumentare l’indipendenza energetica degli USA e ricreare migliaia di posti di lavoro persi nelle miniere con le restrizioni introdotte da Obama.

Trump cancella il Clean Power Plan di Obama e dà il via all’Energy&...