Trump, appello bipartisan per fermare lo shutdown ma i Democratici lo gelano

(Teleborsa) – Il Presidente Trump prova a uscire dalle sabbie mobili dello shutdown che va avanti ormai dallo scorso 22 dicembre e lancia un appello a lavorare in modo bipartisan, “ad ascoltarsi, costruire fiducia e trovare soluzioni insieme”, per risolvere, appunto, lo shutdown e garantire sicurezza al confine con il Messico.

L’offerta di Trump: “Protezione a un milione di migranti irregolari” – Parlando in diretta tv alla nazione dalla Casa Bianca, il presidente americano ha illustrato la sua proposta ai dem, in cambio dei fondi per il muro col Messico: una estensione di tre anni della protezione per 700 mila dreamer, gli immigrati entrati nel Paese da bambini al seguito di genitori irregolari, e per 300mila migranti in possesso dello status di protezione temporaneo (Tps).

I Democratici lo gelano – Pelosi: “Proposta inutile” -“Non è uno sforzo in buona fede per aiutare i migranti e potrebbe non essere approvata alla Camera”, dice la speaker della Camera Nancy Pelosi bollando come insufficiente e destinata al fallimento l’offerta sui dreamers. Anche il senatore dem Richard Durbin, secondo in grado del partito nella Camera alta, ha respinto la proposta del tycon definendola “inaccettabile”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trump, appello bipartisan per fermare lo shutdown ma i Democratici lo ...