Trump all’ONU: “se Corea del Nord attacca la distruggeremo”

(Teleborsa) – “E’ un periodo di grandi promesse ma anche di grandi pericoli”. E’ con queste parole che il Presidente USA, Donald Trump intervenendo a New York davanti la 72° Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Trump che è arrivato al Palazzo di vetro accompagnato dalla First Lady Melania, dall’ambasciatrice americana all’ONU Nikki Haley e dal capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly rimarcando come dalla sua elezione, “la Borsa sia a livelli di record e l’occupazione in aumento” ha focalizzato l’attenzione sulla crisi internazionale.

“I terrorismi e gli estremismi si sono rafforzati, sono diffusi in ogni angolo del pianeta e sono sostenuti nel mondo da diversi regimi”.

Gli “Stati canaglia” sono una minaccia per il mondo. Parlando della Corea del Nord, Trump non ha usato eufemismi:”se ci attaccano non c’e altra scelta che distruggerla”. 

Trump all’ONU: “se Corea del Nord attacca la distruggeremo...