Tripadvisor, arriva la multa per le “recensioni false”

(Teleborsa) – Torna in auge il problema delle recensioni “fake”. Nell’occhio del ciclone ci finisce TripAdvisor, azienda leader nel campo delle recensioni di alberghi e servizi di ristorazione, che ha ricevuto una multa di 100 mila euro dal Consiglio di Stato.

Il motivo è, appunto, il non poter garantire la veridicità delle recensioni pubblicate dagli utenti e non poter assicurare che siano “vere e autentiche”, delle quali le persone si possono fidare. Già nel 2014, l’Antitrust aveva multato l’azienda per 500 mila euro ravvisando una pratica commerciale scorretta che consisteva nella diffusione di informazioni ingannevoli sulle fonti delle recensioni. Questo, potrebbe essere l’ultimo capitolo di una spinosa vicenda.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tripadvisor, arriva la multa per le “recensioni false”