Trionfo di 2 donne M5S: Virginia Raggi primo “sindaco rosa” di Roma, Chiara Appendino a Torino. Sala a Milano, De Magistris a Napoli, Merola a Bologna

(Teleborsa) – Un voto locale, ma destinato a lasciare decisamente il segno nella politica italiana. Virginia Raggi è la prima donna sindaco della Capitale; a Torino vince quasi a sorpresa Chiara Appendino sull’uscente Piero Fassino. A Milano Sala prevale su Parisi e a Napoli De Magistris trionfa su Lettieri. A Bologna Merola. Risorge Clemente Mastella a Benevento.

I risultati dei ballottaggi nelle principali città: Roma, Raggi 67,2% e Giachetti 32,8%; Milano, Sala 51,7% e Parisi 48,3%; Napoli, De Magistris 66,8% e Lettieri 33,2%; Torino, Appendino 54,6% e Fassino 45,4%.

Le elezioni comunali sono così giunte alla resa dei conti. Seggi aperti dalle 7 alle 23 di domenica 19 giugno per i ballottaggi dell’elezione dei sindaci in 126 comuni italiani, tra cui 20 capoluoghi di regione e di provincia. Al voto oltre 8 milioni di elettori, dopo i risultati del primo turno. In bilico tutte le grandi città: Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna. Agli ultimi ballottaggi del 2015 patrecipò in media poco più del 60 per cento degli elettori. La percentuale di votanti è stata del 50,5%, con una diminuzione di circa  9 punti rispetto al primo turno del 5 giugno scorso.

A Roma la sfida tra Virginia Raggi e Roberto Giachetti ha registrato oltre 48 ore al vetriolo da parte di un Pd scatenato che, per tentare una rimonta contro un pronostico che lo vedeva perdente, ha tentato il tutto per tutto contro la candidata M5S. La Raggi ha risposto su Facebook innescando la polemica di aver violato le “48 ore di silenzio” prima del voto.

“Con un ennesimo attacco montato ad arte dal Pd si chiude una delle campagne più sporche degli ultimi anni – aveva commentato Virginia Raggi – con questi signori che mai erano arrivati a tanto contro nessun candidato e in questi 4 mesi hanno avuto un solo argomento: la sottoscritta”.

A pochi minuti dalla conclusione delle operazioni di voto, subito dopo i primi exit pol che già indicavano un trionfo di Virginia Raggi, Giachetti si è pubblicamente congratulato in tv con la neo sindaco di Roma del Movimento 5 Stelle.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trionfo di 2 donne M5S: Virginia Raggi primo “sindaco rosa&#8221...