Triboo sale al 100% di Triboo Direct. Titolo in rialzo

(Teleborsa) – Scambia in profit Triboo, che lievita dell’1,09%.

Il Gruppo attivo nel settore dell’E-Commerce e dell’Advertising digitale ha acquisito il rimanente 32% del capitale sociale di Triboo Direct, già controllata al 68%, arrivando così a detenerne la totalità delle quote.

Il controvalore complessivo dell’operazione è pari a 890 migliaia di euro, di cui euro 694 migliaia corrisposti con il trasferimento di n. 377.160 azioni di Triboo S.p.A. e la restante parte in denaro con pagamenti dilazionati.

I soci di Triboo Direct, Simone Sicuro, Andrea De Marni e Luca Aprile, rimarranno all’interno del Gruppo Triboo, essendo loro assegnate responsabilità maggiori rispetto al passato nell’ambito del coordinamento commerciale e marketing di Gruppo e delle attività di performance media marketing.

È previsto un meccanismo di lock-up: il 50% delle azioni detenute in Triboo SpA non potrà essere venduto prima dell’approvazione del Bilancio di Triboo Direct al 31.12.2020, mentre il restante 50% non potrà essere ceduto prima dell’approvazione del Bilancio di Triboo Direct al 31.12.2021.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE Italia All-Share, su base settimanale, si nota che Triboo mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +3,63%, rispetto a +0,83% dell’indice azionario italiano).

Lo status tecnico di Triboo è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 1,86 Euro, mentre il primo supporto è stimato a 1,845. Le implicazioni tecniche propendono per un ampliamento della performance in senso rialzista, con resistenza vista a quota 1,875.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Triboo sale al 100% di Triboo Direct. Titolo in rialzo