Tria a Bruxelles per l’Eurogruppo

(Teleborsa) – NADEF di nuovo al test dei mercati e, in via informale, della Commissione Europea. Oggi il Ministro dell’Economia Giovanni Tria sarà a Lussemburgo per la riunione dell’Eurogruppo cui seguirà, il giorno successivo, l’Ecofin.

La Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanzaè all’ordine del giorno ma appare scontato che se ne parlerà comunque, a margine dei lavori. Sarà dunque questa la prima occasione per il titolare di Via XX Settembre di parlarne con il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici, e con il vicepresidente della Commissione per l’euro, Valdis Dombrovskis.

Il tema caldo è la decisione del Governo di indicare un rapporto deficit/PIL al 2,4%, ben al di sopra dell’1,6% suggerito da Tria e caldeggiato dalla Commissione Ue.

Il Vice Premier Luigi Di Maio ha precisato di non voler andare allo scontro con Bruxelles mentre Moscovici, in un commento a caldo rilasciato venerdì 28 settembre, ha detto che le sanzioni sono “teoricamente possibili” ma non c’è interesse a far scoppiare una crisi con l’Italia.

Sembra chiaro, dunque, che il grosso della partita si giocherà sul dialogo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tria a Bruxelles per l’Eurogruppo