Trenitalia, Strisciuglio: “Con orario estivo tantissime novità. Aumento velocità? Siamo pronti”

(Teleborsa) – “L’offerta estiva di Trenitalia per il 2018 è importantissima”. Così, ha affermato Giampiero Strisciuglio, Direttore Divisione passeggeri Long Haul di Trenitalia, in una intervista a teleborsa, rilasciata in occasione della Presentazione dell’orario estivo 2018.

“Ci sono oltre 110 fermate tipicamente estive, che saranno istituite da giugno a settembre”, ha ricordato il manager, citando le principali novità che riguardano i collegamenti con “le principali e più belle località del nostro Paese” e “le 16 fermate nuove sul network dell’Alta Velocità”.

Strisciuglio ha ricordato che l’offerta incrementa maggiormente il traffico su Reggio Emilia, ma anche sulla Milano-Roma con un treno ogni 15 minuti, mentre “si arricchisce l’offerta sulla trasversale padana dove abbiamo già un treno ogni 30 minuti”. Fra le nuove mete, cita Perugia e Genova da poco aggiunte, assieme al collegamento Vicenza-Roma.

“Numeri importantissimi anche sul Freccialink”, dice Strisciuglio, ricordando “dove non possiamo arrivare col ferro arriviamo con la gomma”. Sono tantissime le nuove località servite, tipicamente estive, non solo mare e montagna, ma anche città d’arte come Assisi, Pompei e Caserta e tantissime località nel Salento.

Un salto un po’ più avanti, gli ETR 700 quando entreranno in servizio?

“Ci traguardiamo sull’anno prossimo”, ha detto il manager, preannunciando che “ci saranno sicuramente novità sul lancio del prossimo orario invernale”. 

E sull’aumento della velocità?

“Non siamo noi a decidere, siamo pronti”, ha risposto, ricordando “il nostro ETR 1000 è un treno che può andare a 350 chilometri orari.

“E’ un treno fantastico, uno dei migliori, avanguardia in Europa e nel mondo, pronto per queste sfide della velocità”, ha sottolineato Strisciuglio, chiarendo che per l’aumento di velocità “attendiamo lo sviluppo dell’infrastruttura”.   

Trenitalia, Strisciuglio: “Con orario estivo tantissime novità....