Trenitalia, proposta a Regione Lombardia di maggioranza su Trenord

(Teleborsa) – Trenitalia propone a Regione Lombardia il trasferimento a titolo di usufrutto per un tempo da definire dell’1% della quota azionaria di Trenord. Al momento il capitale è distribuito al 50% tra i due gestori dell’intero trasporto regionale lombardo. La proposta è stata annunciata a Milano dell’Amministratore delegato di Trenitalia, Orazio Iacono.

L’attuale situazione paritaria tra soci non ha infatti prodotto i risultati auspicati e pertanto la società del Gruppo FS, oltretutto nell’ambito di una seri e di forti investimenti che riguardano il deciso miglioramento del trasporto pendolare di tutto il Paese, propone una maggiore autonomia decisionale nella gestione del servizio in Lombardia che riguarda più di 750mila passeggeri ogni giorno. Alla Regione, e quindi attraverso FNM (Ferrovie Nord Milano comproprietaria di Trenord al 50%), rimarrebbe il controllo e la vigilanza. La risposta della Regione Lombardia dovrebbe giungere in poco tempo.

Per inizio 2019 entreranno in servizio parte dei i primi 161 nuovi treni Rock e Pop, al momento in fase avanzata di collaudo sull’apposito circuito ferroviario di collaudo di Velim, nella Rebubblica ceca.

Trenitalia, proposta a Regione Lombardia di maggioranza su Trenor...