Trenitalia, Giaconia: “Pendolari restano priorità, nuovo modello più flessibile e di qualità”

(Teleborsa) – “Sappiamo che c’è ancora molto da fare ma siamo sulla buona strada”. In occasione della presentazione delle novità dell’orario estivo 2019 di Trenitalia (in vigore dal prossimo 9 giugno) – ieri presso il Binario 21 della Stazione Milano Centrale – Maria Annunziata Giaconia, Direttore Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia ha illustrato a Teleborsa i principali obiettivi e traguardi del trasporto regionale.

Grande attenzione ai pendolari che, come ha sottolineato Giaconia “restano la priorità di tutte le azioni del Gruppo FS Italiane”. Insieme alle novità dell’orario sono stati presentati, infatti, i nuovi treni che andranno a colmare il gap qualitativo del trasporto regionale e metropolitano su ferro.

I nuovi treni Rock e Pop, prima sui binari dell’Emilia-Romagna e poi nelle altre regioni, sono parte di un più ampio piano di 600 nuovi convogli regionali che garantiscono il rinnovo dell’80% della flotta regionale.

Tante le novità previste per quest’estate 2019. Per quanto riguarda il trasporto regionale cosa ci può dire?

“Per quanto riguarda il trasporto regionale la priorità, non finiremo mai di dirlo, restano i pendolari cioè i clienti che scelgono i nostri treni per i loro spostamenti di studio o di lavoro”.

“Nel tempo abbiamo, via via, portato avanti un nuovo modello che possa essere il più flessibile possibile per il cliente, cercando di lavorare soprattutto sulla qualità del trasporto regionale“.

“Oggi stiamo registrando per la prima volta un 92% di puntualità erogata che è un primo traguardo importante. Sappiamo che c’è ancora molto da fare ma siamo sulla buona strada”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trenitalia, Giaconia: “Pendolari restano priorità, nuovo modell...