Trenitalia, Frecciarossa per la prima volta a Fiumicino. Al via l’orario ferroviario invernale

(Teleborsa) – Alla stazione ferroviaria di Fiumicino Aeroporto, alle 9,52 di stamani domenica 9 dicembre 2018 è arrivato il primo Frecciarossa 1000 collega direttamente Venezia con l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Roma. L’elettrotreno era partito da Venezia Mestre alle 5.37. Sostituisce il Frecciargento ETR 600 utilizzato sino ad ora.

Questo treno, eccellenza dell’alta velocità made in Italy, valorizza ulteriormente le potenzialità dell’integrazione fra treno e aereo ed evidenzia l’impegno del Gruppo FS Italiane per migliorare le connessioni fra le principali porte di accesso – stazioni e aeroporti – del Paese.

I collegamenti di Trenitalia tra Venezia e il principale scalo aeroportuale di Roma stanno registrando un significativo apprezzamento da parte dei viaggiatori, con, infatti, già oltre 4mila le prenotazioni effettuate.

Con il nuovo orario invernale 2018-19 sono ora quattro le Frecce di Trenitalia fra Venezia e Fiumicino Aeroporto
che effettuano fermate intermedie a Padova, Rovigo, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Roma Tiburtina e Roma Termini. Di questi quattro, due collegamenti sono serviti da Frecciarossa 1000 e due con Frecciargento. Anche questi ultimi, da gennaio 2019, saranno effettuati con Frecciarossa 1000.

I collegamenti da e per la stazione di Fiumicino Aeroporto sono arricchiti anche da due nuove corse Frecciargento, fatte con l’ETR 600, da Genova, con fermate a La Spezia, Pisa e Firenze, e da 126 collegamenti al giorno (+16 da domenica 9 dicembre) del Leonardo Express, i classici convogli non stop Roma Termini-Aeroporto.

Sono intanto oltre 23mila le prenotazioni in poche settimane per i nuovi collegamenti Frecce di Trenitalia operativi da oggi domenica 9 dicembre, appunto giorno dell’entrata in vigore del nuovo orario ferroviario invernale. Un risultato che testimonia l’apprezzamento delle persone verso le nuove rotte offerte da Trenitalia e che sottolinea l’impegno di tutto il Gruppo FS Italiane nel soddisfare le esigenze di mobilità di chi si muove per lavoro, studio, svago e turismo.

Circa 15mila le prenotazioni per i collegamenti su ferrovia da e per la Puglia, regione in testa a questa particolare classifica. Di questi, circa 2.500 sono i biglietti acquistati per i Frecciargento no stop nel week end fra Bari e Roma che uniranno i due Capoluoghi in tre ore e trenta minuti. Mentre sono oltre 12.500 le prenotazioni per i due nuovi Frecciarossa che accorceranno il viaggio fra Lecce e Torino, consentendo di raggiungere più rapidamente Milano, Bologna, le località della Romagna e l’intera costa adriatica.

Trenitalia ha anche attivato due nuovi collegamenti ferroviari fra Roma e Milano, che hanno già registrato circa 2mila prenotazioni. La società del Gruppo FS Italiane è la prima ad arrivare a Roma (8:29) da Milano. I due Frecciarossa fra Milano e Venezia hanno raggiunto oltre 2mila biglietti venduti, con Trenitalia che diventa la prima a partire dal Capoluogo lombardo (6:15) verso la città lagunare.

Oltre ai biglietti venduti, le persone che scelgono le Frecce di Trenitalia stanno apprezzando la frequenza di collegamenti sulle principali rotte e nelle fasce orarie di maggiore affluenza (7-10 e 16-19). Infatti, in questi orari, fra Roma e Milano è previsto un treno ogni 15 minuti, fra Milano e Venezia uno ogni 30 minuti e fra Roma e Venezia uno ogni 40 minuti.

L’ampia offerta commerciale di Trenitalia (promozioni, partnership e nuovi servizi di caring), sempre più capillare su tutto il territorio nazionale, mette le persone e le loro necessità al centro della propria azione e dei propri obiettivi.

Trenitalia, Frecciarossa per la prima volta a Fiumicino. Al via l’or...