Trenitalia, con MyTaxi mobilità integrata fino all’ultimo miglio. E corsa su “auto pubblica” a metà prezzo

(Teleborsa) – Trenitalia-mytaxi, partnership sempre più stretta al servizio delle “persone” per una mobilità integrata dal primo all’ultimo miglio. Dalla porta di casa o dell’ufficio all’arrivo, sia per lavoro che per svago, in hotel, o da amici, parenti, colleghi e semplici conoscenti. Garantire una mobilità integrata door to door, dal primo all’ultimo miglio è infatti ’obiettivo della partnership fra Trenitalia e mytaxi, che prosegue ora in ottobre con una nuova promozione in grado di rendere il viaggio più semplice e accattivante, oltre che smart, all’insegna del “conveniente e digitale”.

Così, per il mese in corso, chi compra un biglietto Trenitalia da o per Roma, Milano o Torino potrà acquistare anche un voucher mytaxi del valore di 10 euro a soli 5, risparmiando così il 50% del costo totale del buono. Buono che sarà valido per una corsa in taxi pagata tramite App fino al 30 giugno 2019.

Ottenere i buoni mytaxi è semplice e veloce. Oltre che richiederli presso le biglietterie e agenzie autorizzate, sarà possibile acquistarli su trenitalia.com, dove i clienti, al momento del pagamento, dovranno scegliere l’opzione mytaxi. Una volta completato l’acquisto del viaggio, il buono mytaxi verrà inviato insieme al biglietto ferroviario sul titolo di viaggio, dove ci sarà il codice da inserire nella App mytaxi.

Mytaxi fa parte del network di aziende partner del Programma Fedeltà offerto da Trenitalia agli oltre 7 milioni e 500 mila soci CartaFreccia, che potranno ottenere un punto fedeltà per ogni 2,5 euro spesi a bordo di uno dei 3.500 mytaxi disponibili appunto a Roma, Milano e Torino. Accedendo al proprio profilo nella App mytaxi, sarà visibile una nuova sezione in cui è possibile inserire il proprio codice CartaFreccia e cominciare così ad accumulare punti viaggiando in taxi.

Trenitalia, con MyTaxi mobilità integrata fino all’ultimo migli...