Trenitalia amplia network e orari per l’estate 2018. Offerta ritagliata su famiglie, cultura e turismo

(Teleborsa) – Trenitalia per tutti e soprattutto per il turismo, per le famiglie e l’ambiente. E’ questo il messaggio consegnato oggi a Milano dal management della compagnia ferroviaria del Gruppo FS Italiane, che ha presentato presso l’Auditorium del MUDEC il nuovo orario e le offerte dell’estate 2018

Presenti Tiziano Onesti Presidente Trenitalia, Orazio Iacono Amministratore Delegato Trenitalia, Gianpiero Strisciuglio Direttore Divisione Passeggeri Long Haul Trenitalia e Maria Annunziata Giaconia Direttore Divisione Passeggeri Regionale Trenitalia.

Turismo cruciale per l’economia Italiana


Presentando il nuovo servizio per l’estate 2018, il numero uno di Trenitalia, Orazio Iacono, ha sottolineato “il turismo è il volano principale del Paese, puntiamo molto su famiglie e ambiente”. 

“Il turismo vale il 13% del PIL”, ha aggiunto, citando la considerevole crescita dei passeggeri italiani e stranieri ed gli  numeri di Trenitalia: fatturato di 5,3 miliardi, utile di 276 milioni, 500 milioni di viaggi l’anno, 7.000 treni al giorno per lunga percorrenza, 6.500 regionali.

A proposito della competizione con Italo, il manager ha sottolineato che “fa bene a entrambi” e prevede in molti casi servizi di tipo diverso. 

Famiglie al centro

Al mare, in montagna o nelle tante città d’arte presenti in tutto il territorio italiano, Trenitalia offre alle famiglie molti buoni motivi per lasciare l’automobile a casa e approfittare delle offerte del nuovo orario estivo in vigore da domenica 10 giugno.

Un’offerta ancora più all’insegna del comfort e del risparmio, con un’attenzione particolare rivolta alle famiglie e al turismo, nelle città d’arte e verso le principali destinazioni mare. Alle speciali promozioni per l’estate si aggiungono infatti le numerose partnership attivate da Trenitalia.

Fra queste, la nuova offerta “Insieme”, dedicata ai piccoli gruppi fino a cinque persone, che fa la doppia con l’offerta gruppi (almeno 10 persone), offrendo una riduzione del 30% sulle tariffe del biglietto. E ancora, lo speciale eventi in Musica che offre una analoga riduzione per gli appuntamenti con la grande musica (Roma Summer Fest, Milano Summer Festival e Firenze Rocks oltre ai tour di Vasco Rossi, Laura Pausini, Negramaro e Cesare Cremonini). Non è da meno la cultura: dalle Scuderie del Quirinale al Complesso del Vittoriano di Roma, dalla Biennale Architettura a Palazzo Albergati di Bologna, dal Chiostro del Bramante ai Musei Civici di Venezia, sono tanti gli eventi che offrono ai clienti CartaFRECCIA agevolazioni e sconti sugli ingressi a mostre ed eventi. E l’offerta è proprio per tutti: dagli amici a 4 zampe, che pagano solo 5 euro su qualsiasi tratta, all’offerta bimbi gratis, per non dimenticare le offerte “Young” e “Senior” che offrono sconti del 30-50% agli under 30 ed agli over 60.


Turismo in primo piano

La naturale vocazione turistica dell’offerta Trenitalia si accentuerà con il potenziamento dei servizi estivi nelle principali mete vacanziere: dal Cilento a Scalea e a Maratea, da Riccione a Rimini e a Cattolica, da Senigallia a Giulianova e Vasto San Salvo, da Monopoli a Fasano da Ostuni a Polignano a Mare. Oltre al servizio integrato Frecce e Bus dei FrecciaLink che raggiungerà Sorrento e Gallipoli, Marina di Ugento e Otranto, Cecina e Piombino da dove muovere alla volta dell’Elba e delle altre isole dell’arcipelago toscano. Poi, ancora Cortina e il Cadore, Madonna di Campiglio, Ortisei, la val Gardena e la val di Fassa, oltre ad Assisi, Pompei e la Reggia di Caserta.

L’integrazione poi con le 6500 corse regionali gestite da Trenitalia consentirà poi di ampliare questo network con più di 500 luoghi di attrazione turistica, fra cui 32 siti Unesco, 25 tra i “Borghi più belli d’Italia”, 8 Parchi Nazionali ed oltre 90 tra spiagge, centri di benessere, mete montane e termali. 

Fra le partnership attivate c’è anche “Riccione in treno” che prevede un potenziamento del servizio per raggiungere la cittadina romagnola, soluzioni integrate di viaggio+soggiorno negli alberghi, notti omaggio, rimborsi, sconti per i parchi acquatici.

E poi c’è l’offerta dedicata ai weekend con l’offerta speciale 2X1 sui biglietti per chi viaggia il sabato.


Più treni e più mete

Confermate le le 101 corse del Frecciarossa tra Roma e Milano, dalle 5.30 del mattino alle 21, ed introdotta dal 1° luglio una nuova rotta Frecciargento tra Roma e Vicenza, oltre a sette nuove fermate di Frecciarossa a Reggio Emilia, per un totale di 28 stop giornalieri.

Un nuovo collegamento Frecciarossa tra Milano e Ancona, il sabato e la domenica, dal 10 giugno fino al 16 settembre, porta a 30 le fermate delle Frecce da e per Rimini e Ancona e a 28 quelle da e per Pesaro.  E ancora, inseriti due nuovi Frecciarossa nei weekend estivi tra Rimini e Ancona che portano a 30 le Frecce da e per Rimini.  Al Sud, un nuovo collegamento Frecciarossa unisce nel fine settimana il Cilento al resto d’Italia. 

Quarantadue Frecciabianca completano il network delle Frecce. Confermata l’offerta Frecciabianca su tutte le direttrici: 12 treni collegano Roma con Genova sulla rotta Tirrenica Nord, 24 i Frecciabianca che collegano Torino, Milano, Venezia alla direttrice adriatica. Inoltre, due Frecciargento sulla rotta Roma – Reggio Calabria fermano a Maratea il sabato e la domenica. Confermate le fermate estive a Monopoli a Ostuni sui Frecciargento sulla tratta  Roma-Lecce. 

All’offerta delle Frecce si aggiungono oltre 100 corse al giorno di InterCity e InterCity Notte per 200 città e mete turistiche servite, un network che quest’anno si arricchisce ulteriormente grazie alla nuova fermata a Polignano a Mare per due treni Bologna-Lecce.

E dove non arriva il treno c’è il FRECCIAlink con 56 le nuove fermate per raggiungere città d’arte, località di mare o di montagna con il servizio integrato treno+bus di Trenitalia. Il FRECCIAlink arriva a Pompei e Sorrento, Torre San Giovanni/Marina di Ugento, Ostuni, Gallipoli, Caserta, Assisi, Piombino e Cecina.

Tutto all’insegna della soddisfazione del cliente

La customer experience è un punto fondamentale per Trenitalia, che annuncia nuovi servizi volti a migliorare l’esperienza di viaggio: dal  servizio di accompagnamento a bordo esteso a tutti all’acquisto online contestuale al biglietto del Menu Frecciarossa sugli ETR 500 o del servizio di ristorazione al posto EasyGourmet sugli ETR 1000. E poi, ci sono i nuovi contenuti dedicati ai più piccoli, con cartoni animati e programmi dedicati, ed ai grandi, con serie TV ed ebook.

Per completare l’esperienza di viaggio e favorire la mobilità integrata e sostenibile Trenitalia offre uno sconto del 20% sul biglietto dei bus turistici CitySightseeing riservato ai soci CartaFRECCIA, la possibilità di acquistare treno+taxi grazie alla partnership con Mytaxi e di usufruire di pacchetti multi servizio per visitare Venezia grazie alla carta Venezia Unica – City Pass, che consente di acquistare il traghetto e l’ingresso ai principali luoghi di interesse in un’unica soluzione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trenitalia amplia network e orari per l’estate 2018. Offerta rit...