TraWell, CdA esercita parzialmente delega aumento capitale

(Teleborsa) – L’assemblea straordinaria degli azionisti di TraWell ha deliberato all’unanimità di conferire al Consiglio di Amministrazione una delega ad aumentare il capitale sociale per un importo massimo di 60 milioni di euro, comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, da eseguirsi anche in via scindibile, in una o più tranches, entro cinque anni dalla data della deliberazione, sia con riconoscimento del diritto di opzione, sia anche con esclusione del diritto di opzione, anche mediante emissione di warrant.

A valle della riunione assembleare, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di dare parziale esecuzione a tale delega mediante: un aumento di capitale sociale a pagamento e in via scindibile (in via progressiva per ciascuna tranche), sino ad un ammontare massimo di Euro 2.000.000,00 (due milioni), con esclusione di sovrapprezzo, mediante l’emissione di azioni ordinarie, prive del valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione alla data di emissione e godimento regolare, da offrire in opzione ai Soci. Tale aumento dovrà essere sottoscritto entro il termine ultimo del 30 giugno 2021 (“Aumento Delegato in Opzione”); l’emissione di warrant da abbinare gratuitamente alle azioni ordinarie rivenienti dal predetto Aumento Delegato in Opzione (“Warrant”), in ragione di 2 (due) Warrant ogni nuova azione ordinaria sottoscritta, ciascuno dei quali incorporante il diritto di sottoscrivere, entro il termine ultimo del 16 dicembre 2024 incluso, una nuova azione ordinaria, priva di valore nominale, avente godimento regolare e le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione alla data di efficacia dell’esercizio del Warrant; un ulteriore aumento di capitale sociale a servizio dell’esercizio dei Warrant, a pagamento e in via scindibile (in via progressiva per ciascuna tranche), sino ad un ammontare massimo di Euro 30.000.000,00 (trenta milioni), comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, mediante l’emissione di azioni ordinarie, prive del valore nominale, aventi le stesse caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione alla data di emissione e godimento regolare, da sottoscriversi entro il termine ultimo del 16 dicembre 2024 nel rapporto di una nuova azione ordinaria per ogni Warrant esercitato (“Aumento Delegato Warrant”).
Contestualmente, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di rinviare a una successiva riunione consiliare, da tenersi in prossimità dell’avvio del periodo dell’offerta in opzione, la puntuale determinazione degli elementi di dettaglio dell’operazione e, in particolare, del prezzo di emissione delle nuove azioni rivenienti dall’Aumento Delegato in Opzione, del numero massimo delle azioni ordinarie di nuova emissione, del rapporto di assegnazione in opzione agli Azionisti delle nuove azioni ordinarie, dell’ammontare dell’Aumento Delegato in Opzione, del numero massimo di Warrant da emettere e conseguentemente del numero massimo delle azioni ordinarie di compendio da emettersi a servizio dell’esercizio dei Warrant, del prezzo di esercizio dei Warrant e dell’ammontare dell’Aumento Delegato Warrant.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

TraWell, CdA esercita parzialmente delega aumento capitale