Trasporto aereo, passeggeri in aumento a novembre – IATA

(Teleborsa) – Novembre positivo per le compagnie aeree.

Secondo il report mensile IATA – International Air Transport Association, nel mese in questione il traffico passeggeri globale è cresciuto dell’8% rispetto allo stesso mese del 2016. Il dato, misurato in RPK (Revenue Passenger Kilometres), rappresenta il totale dei chilometri percorsi da tutti i passeggeri. Si tratta dell’incremento più ampio degli ultimi cinque mesi

La performance di ottobre hanno evidenziato una forte capacità di ripresa dopo le interruzioni causate dagli uragani a settembre. La crescita dei viaggi domestici e internazionali è stata in gran parte in equilibrio.

“Il settore delle compagnie aeree è ben posizionato per il 2018. La forte domanda di novembre dà impulso all’industria”, ha dichiarato Alexandre de Juniac, direttore generale e amministratore delegato della IATA, spiegando che “i passeggeri non solo hanno più scelte di viaggio, ma anche che il costo del viaggio in termini reali non è mai stato più economico”.

“Ci aspettiamo che il 2018 sia il quarto anno consecutivo in cui il rendimento del settore sul capitale investito supererà il costo del capitale. Insomma, iniziamo il nuovo anno con fiducia”, ha commentato l’Ad dell’organizzazione internazionale che rappresenta 265 compagnie aeree, corrispondenti all’83% del traffico aereo globale.

Scendendo nel dettaglio, la domanda passeggeri ha mostrato una crescita dell’8,1% rispetto allo stesso periodo del 2016, contro il +7,3% registrato a ottobre. Tutte le regioni hanno registrato una crescita.

Trasporto aereo, passeggeri in aumento a novembre – IATA
Trasporto aereo, passeggeri in aumento a novembre – IATA