Trasporto aereo, nel 2019 esordio di United Airlines sulla rotta Napoli-NY

(Teleborsa) – L’aeroporto di Napoli Capodichino ritrova il volo diretto con New York dopo che il 2 giugno scorso Meridiana, nel frattempo diventata Air Italy, aveva interrotto lo storico collegamento.

A ripristinarlo la compagnia statunitense United Airlines, che lo effettuerà dal 23 maggio al 4 ottobre 2019 con destinazione l’hub di Newark nella Grande Mela. United Airlines diventerà il primo vettore a stelle e strisce sulla rotta con il Vesuvio.

I voli diretti tra Napoli e New York avevano preso il via nel giugno 2005 con frequenza bisettimanale garantita da Eurofly che impiegava un Airbus 330 con atterraggio allo scalo JFK di New York. Poi sulla rotta per oltre dieci anni aveva operato un Boeing 767 con livrea Meridiana.

Con lo stesso tipo di aeromobile, Boeing 737-300, United Airlines coprirà la tratta tutti i giorni, mettendo a disposizione la possibilità di connettersi al network della compagnia e raggiungere oltre 60 destinazioni negli Stati Uniti, in Canada, in Messico e nei Caraibi. L’aeroporto Newark dista 23 chilometri da Manhattan, raggiungibile in circa mezz’ora con il servizio AirTrain.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trasporto aereo, nel 2019 esordio di United Airlines sulla rotta Napol...