Trasporti, vertice a Genova Toninelli-Bulc: “Aiuti da Ue per risolvere crisi”

(Teleborsa) –

Incontro a Genova fra il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli ed il Commissario ai Trasporti Ue Violeta Bulc, che hanno discusso delle tematiche che riguardano lo sviluppo della rete europea, partendo proprio dalle criticità emerse nella città ligure, dopo il crollo del Ponte Morandi. Il vertice si è svolto come sempre in Prefettura.

La Bulc ha offerto l’aiuto della Commissione europea a risolvere i problemi causati dalla tragedia alla viabilità di Genova, mediante l’estensione del corridoio Mediterraneo ed il collegamento ferroviario Genova-Marsiglia. “la Ue è partner essenziale per lo sviluppo delle infrastrutture in Liguria, che è il terminale del corridoio Reno-Alpi”, ha spiegato.

Aiuti che sono stati accolti con molto entusiasmo dal Ministro Toninelli, che ha dichiarato “questa è l’Europa che ci piace, che ascolta le necessità e i bisogni del territorio”. Poi, il titolare del MIT si è detto anche soddisfatto che l’Ue ha approvato l’agenzia per la sicurezza delle Infrastrutture voluta da questo Governo.

Toninelli ha anche affrontato la questione del Dl Genova, chiedendo “non contestatelo” e spiegando che è scritto in una forma giuridica tale da consentire al Commissario Bucci di lavorare serenamente e senza temere ricorsi.

Il Ministro ha anche annunciato che l’Ue darà una mano per il tunnel del Brennero, con l’obiettivo di “ristabilire le corrette regole per il trasporto delle merci”.

Trasporti, vertice a Genova Toninelli-Bulc: “Aiuti da Ue per ris...