Trasporti, Michele dell’Orco: la cura del tessuto ferroviario è una delle priorità del MIT

(Teleborsa) – Buone notizie per tutti coloro che viaggiano e, in particolar modo, per i pendolari. Il sottosegretario di Stato alle infrastrutture e trasporti, Michele Dell’Orco ha ribadito che la cura del tessuto ferroviario è una delle priorità del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT).

“Ora arriva la prova più importante. Il Contratto di Programma 2017-2021, parte Investimenti, tra MIT e RFI, che dopo l’ok delle Camere a breve entrerà in vigore, impegna 13,259 miliardi di euro in più per nuovi investimenti nello sviluppo delle infrastrutture ferroviarie di tutta Italia.

In particolare per l’Emilia Romagna, vengono assegnati 674 milioni di euro aggiuntivi per finanziare opere come l’upgrading infrastrutturale e tecnologico dei bacini del Nord Est; la realizzazione del nodo ferrostradale Casalecchio di Reno; l’upgrading infrastrutturale e tecnologico del nodo di Bologna; il potenziamento del sistema ferroviario a supporto del porto di Ravenna.
E, ancora, con le risorse in più a disposizione degli investimenti in Emilia-Romagna, verranno finanziati anche interventi di upgrade del sistema di distanziamento della tratta Bologna – Verona; il potenziamento tecnologico della direttrice Bologna-Padova; il potenziamento e il completamento del raddoppio dell’asse ferroviario Pontremolese; interventi per migliorare il collegamento dei porti dell’adriatico e del Mezzogiorno con il valico del Brennero. Verranno poi usati gli stanziamenti ulteriori per il potenziamento tecnologico della tratta Bologna – Piacenza; l’adeguamento del tracciato e velocizzazione dell’asse ferroviario Bologna-Lecce e l’adeguamento della sagoma della Bologna-Bari; il potenziamento tecnologico della direttrice Adriatica.

Ottime notizie, dunque, per l’Emilia-Romagna e per chi viaggia in treno nella nostra meravigliosa regione. Ma non ci fermiamo qui – ha aggiunto Dell’Orco – . Il nostro lavoro e il nostro impegno al fianco dei pendolari e per fare delle nostre tratte ferroviarie un’eccellenza va avanti”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trasporti, Michele dell’Orco: la cura del tessuto ferroviario è...