Trasporti, differito lo sciopero del 20 gennaio

(Teleborsa) – Dopo l’incontro di ieri al MIT – Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – con l’Inps e le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto, le organizzazioni sindacali hanno deciso di differire lo sciopero proclamato per il prossimo 20 gennaio per la mancata erogazione delle prestazioni del Fondo di solidarietà del settore, ad altra data. 

La decisione è stata presa dopo che l’Inps si è impegnata a completare per il 30 gennaio prossimo le istruttorie delle domande di integrazione di durata, impegnandosi a velocizzare le procedure di istruttoria e di erogazione. 

Il MIT dichiara, a fronte delle specifiche richieste dei sindacati, la propria disponibilità ad affrontare le problematiche e le criticità del settore.

Trasporti, differito lo sciopero del 20 gennaio