Trasporti, 2020 anno buio: Covid ha dimezzato traffico passeggeri

(Teleborsa) – La pandemia di Covid-19 ha pesantemente colpito il settore dei trasporti che ha riportato riduzioni delle attività di proporzioni “inimmaginabili”. L’Indicatore Trasporti Confcommercio (ITC) registra, infatti, un crollo della mobilità dei passeggeri di quasi il 50%, con cadute del traffico che vanno dal 32,2% per le autostrade al 41,7% per le ferrovie per toccare un picco del 73% per il trasporto aereo e navale. Più contenute, ma pur sempre eccezionali, le variazioni dl trasporto merci che ha complessivamente registrato un calo del 18,7%: su gomma (-25,8%), trasporto aereo (-23,6%).

E’ quanto emerge dall’Osservatorio Congiunturale Trasporti dell’Ufficio Studi di Confcommercio, realizzato in collaborazione con Conftrasporto.

“I dati confermano il ruolo fondamentale del settore dei trasporti e della logistica nell’economia del nostro Paese”, dichiara il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, lanciando un appello a Draghi perché “ne tenga conto: bisogna incentivare le imprese nella transizione green e digitale, e con politiche fiscali di sostegno”.

Dall’analisi emerge, dunque, una doppia istantanea: da un lato il sostegno del settore all’export ed all’agroalimentare, necessario per le necessità dei cittadini e per la logistica del settore sanitario, dall’altra la crisi che, tra blocco dei licenziamenti, cassa integrazione estesa e promesse di ristori, vede un contestuale congelamento del sistema economico, del mercato del lavoro e dei conti delle imprese. “Con il rischio – si sottolinea – che non tutte le imprese resisteranno e non tutti i lavoratori continueranno a fare parte del sistema dei trasporti, almeno finché le perdite di attività del 2020 non saranno ristorate completamente”.

Il sistema dei trasporti nel complesso, almeno fino al quarto trimestre dello scorso anno, è stato capace di rispondere positivamente agli impulsi derivanti dalla domanda di servizio generata a monte (manifattura) e a valle (consumo). Ma non si può dire con ragionevole affidabilità quanti resteranno definitivamente indietro. Senza una doverosa, efficace e rapida operazione di indennizzo, saranno probabilmente molti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Trasporti, 2020 anno buio: Covid ha dimezzato traffico passeggeri