Traffico aereo, crescita fa rima con innovazione. Scaramella (Enav): “In campo 650 milioni in 5 anni”

(Teleborsa) – In Italia si vola di più e il traffico aereo è in decisa crescita. La sfida ora è consolidare l’andamento positivo guardando al futuro affrontando le nuove sfide tecnologiche. Per questo è pronto “un piano da 650 milioni di investimenti in 5 anni in tecnologie e risorse umane, senza esuberi di personale e con opportunità anzi di crescita professionale per le nostre risorse per poter affrontare le nuove sfide tecnologiche”. E’ questa la portata del business plan messo in campo dall’Enav, che sottolinea la ‘mission’ della società “ad investire per la sicurezza e per la leadership tecnologica”.

Lo ha detto il presidente dell’Enav, Roberto Scaramella, intervenendo alla tavola rotonda in occasione della presentazione del Rapporto annuale dell’Enac. “Il traffico aereo è in decisa crescita. Nel 2017 e nel 2018 (ad oggi) anche in Italia si è registrato un segno positivo del traffico, finalmente in linea con il trend positivo del resto dell’Europa che durava già da un paio di anni (+4%, rispetto al 2016, con oltre 10 milioni di voli). Le previsioni di Eurocontrol sono per una crescita annua costante ancora per i prossimi 5 anni”, ha detto Scaramella

Traffico aereo, crescita fa rima con innovazione. Scaramella (Enav): &...