Tra Mediaset e Vivendi spunta di nuovo Telecom Italia

(Teleborsa) – Nella telenovella Mediaset-Vivendi riappare Telecom Italia, come una possibile soluzione per Premium. L’azienda di Bollorè, infatti, non sembra essere affatto disposta ad abbandonare la partita dopo aver dichiarato di non voler rispettare il contratto firmato ad aprile.
L’entrata nella pay-tv con una quota di minoranza da parte della compagnia telefonica italiana, partecipata dal gruppo francese, potrebbe rappresentare la soluzione al problema che si è venuto a creare tra le due società. Lo scrive il quotidiano La Repubblica specificando che si sta parlando del 30-33% a testa e di non consolidare “line-by-line” Premium a bilancio. 

“Il vantaggio per Telecom di avere una quota in Mediaset Premium sarebbe di avere contenuti in esclusiva come la Champions League per i prossimi due anni, mentre Vivendi rinvierebbe il consolidamento della pay-tv fino a quando non genererà utili”, spiegano gli analisti di Equita.

Oggi il titolo Mediaset è vittima delle prese di beneficio: -1,14%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tra Mediaset e Vivendi spunta di nuovo Telecom Italia