TPS Group svela le linee strategiche. Vola il titolo

(Teleborsa) – TPS in gran spolvero a Piazza Affari +2,75% nel giorno della presentazione alla comunità finanziaria dei risultati al 30 giugno 2017, l’outlook per l’esercizio 2017 e le linee guida strategiche.

“La sfida dei prossimi mesi è quella di consolidare la nostra posizione di leadership nei servizi tecnici in campo aeronautico Italiano, accrescendo il set di servizi per questo specifico settore industriale. Puntiamo a sfruttare le nostre competenze per aprire ad altri settori industriali e in particolare, con Stemar, al settore automotive, con un occhio di riguardo ai mercati esteri, grazie all’avvio delle attività in USA e in altri paesi dove abbiamo iniziato ad operare” ha dichiarato Alessandro Rosso, amministratore delegato dell’azienda attiva nel settore dei servizi tecnici e di ingegneria in campo aeronautico.  

La strategia di crescita per il prossimo biennio si sviluppa secondo 5 driver principali:
– allargamento perimetro di attività M&A settore aeronautico (settore automotive)
– potenziamento delle attività DOA/POA
– potenziamento struttura di formazione tecnica aeronautica
– ricerca di partner per avvio attività additing manufacturing per settore aeronautico
– avvio attività USA

Sulla base delle informazioni ad oggi disponibili e in relazione agli ordini e alle trattative in corso si prevede che il Gruppo TPS chiuda il 2017 con ricavi consolidati pari ad Euro 19,1 milioni (+30% vs 31.12.2016). In termini di Ebitda si stima un risultato di Euro 4,2 milioni (+34% vs 31.12.2016) e con un Ebitda margin del 22% circa. 

Nei primi sei mesi i ricavi raggiunti dalla società sono stati pari a Euro 8,9 milioni, in crescita del 12,3% rispetto al primo semestre 2016. L’EBITDA ha raggiunto Euro 2,0 milioni, in crescita dell’8,3% rispetto a Euro 1,8 milioni del 30 giugno 2016, corrispondente ad un EBITDA margin del 21,9%. Il Risultato ante imposte è stato pari a Euro 1,5 milioni (Euro 1,6 milioni nel primo semestre 2016).

TPS Group svela le linee strategiche. Vola il titolo