Toyota richiama oltre un milione di auto ibride per “rischio incendio”

(Teleborsa) – Toyota annuncia di aver richiamato oltre un milione di vetture a causa di un problema al motore che “può in casi estremi innescare principi di incendio”. Lo si legge in un comunicato della casa automobilistica nipponica, che ha specificato di non essere a conoscenza di casi di infortuni legati a questa problematica, ma di voler ritirare le auto a scopo precauzionale.

Il guasto riguarda i modelli ibridi Prius e il SUV compatto C-HR, prodotti in Giappone tra il 2015 ed il 2018, per un totale di 1 milione e 30 mila veicoli interessati. Di questi oltre la metà sarà richiamato in territorio giapponese, ben 219 mila auto in Europa e 192 mila negli Stati Uniti.

“Il problema riguarda i cablaggi del motore. Se si accumula polvere, le vibrazioni durante l’utilizzo del veicolo potrebbero danneggiare la guaina isolante e in questo modo potrebbe prodursi un corto circuito. In casi estremi potrebbe innescare un principio di incendio” si legge nel comunicato di Toyota.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Toyota richiama oltre un milione di auto ibride per “rischio&nbs...