Toscana Aeroporti, utili 2018 in forte aumento con boom traffico

(Teleborsa) – Toscana Aeroporti chiude il 2018 con un utile netto in fortissima crescita a 14,6 milioni di euro (+38,3%). Proposto un dividendo di 0,70 euro per azione (+31,8% rispetto a 0,531 euro del 2017) con un payout del 95%.

I ricavi crescono del 9,2% a 131,9 milioni di euro, I ricavi “Aviation” del 2018 sono pari a 94,5 milioni di euro, in aumento dello 0,6% rispetto ai 93,9 milioni del 2017. I ricavi “Non Aviation”, pari a 31,2 milioni di euro, sono in crescita dell’11,2%.

L’EBITDA a 35,8 milioni di euro (+18,8%), mentre l’EBIT aumenta di 5,4 milioni di euro (+31,4%) passando dai 17,3 milioni di euro ai 22,8 milioni di euro al 31 dicembre 2018.

Il Sistema Aeroportuale Toscano supera per la prima volta la soglia degli 8 milioni di passeggeri (+3,7%). Stabiliti i nuovi record di traffico da entrambi gli scali: Aeroporto di Pisa con 5,5 milioni di passeggeri (+4,4%) e Aeroporto di Firenze con 2,7 milioni di passeggeri (+2,3%).

L’indebitamento finanziario netto è pari a 28,2 milioni di euro, sostanzialmente in linea ai 28,5 milioni di euro al 31 dicembre 2017.

Toscana Aeroporti, utili 2018 in forte aumento con boom traffico