Toscana Aeroporti partecipa alla Giornata Mondiale Contro la Violenza alla Donne

(Teleborsa) – In occasione della Giornata Mondiale contro la Violenza alle Donne, Toscana Aeroporti, che da quasi tre anni ha avviato il progetto “Toscana Aeroporti per Michela” in memoria della dipendente uccisa dall’ex marito, sarà promotrice di alcune iniziative di sensibilizzazione sia a Firenze, che a Pisa, che a Prato.

FIRENZE
Dal 23 al 25 novembre, presso l’aeroporto di Firenze, sarà presente un desk allestito dalle volontarie del centro antiviolenza Artemisia per la campagna “Tu da che parte stai?” con vendita del fiore realizzato dalla cooperativa sociale Flo e distribuzione di materiale informativo. Inoltre dal 19 novembre – 1 dicembre sarà possibile visitare la mostra “Altre Realtà” di Paola Alberti (madre di Michela Noli) presso la BiblioteCa Nova dell’Isolotto. I quadri esposti nascono per ricordare la figlia dell’artista e tutte le donne vittime della violenza maschile.

PISA
Il 24 novembre Toscana Aeroporti ha aderito ad una serie di iniziative organizzate dal Comune di Pisa. La mattina alle ore 10:00 è previsto un incontro in Sala Baleari promosso dal vicesindaco e assessore alle pari opportunità Raffaella Bonsangue, a cui parteciperanno come relatori la professoressa Liliana Dell’Osso (Clinica Psichiatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Pisa), Sandra Orsini (vice commissario della Squadra mobile della Questura di Pisa), Gina Giani (Amministratore delegato Toscana Aeroporti) e la senatrice Anna Maria Bernini. A coordinare gli interventi, il giornalista Cristiano Marcacci e ad arricchire la giornata le letture dell’attore e regista Renato Raimo.

Inoltre, grazie al sostegno i Toscana Aeroporti, alle 19:00 di sabato la Torre di Pisa sarà illuminata di arancione, così come le Logge dei Banchi, che proseguiranno ad essere illuminate fino a fine mese.

PRATO
Infine, il 25 novembre Toscana Aeroporti sosterrà il Test Match internazionale di rugby femminile Italia – Sud Africa, che si disputerà a Stadio “Chersoni” di Prato alle ore 15:00.

Prima dell’inizio della partita, 3 paracadutisti della SkyDive Dream si lanceranno con il paracadute sul campo consegnando alle giocatrici un mazzo di fiori e un pallone da rugby. Le giocatrici entreranno in campo con la maglia fucsia “per Michela”, simbolo ormai della lotta contro il femminicidio.

Allo stadio saranno, inoltre, presenti le volontarie di Artemisia che venderanno il fiore della campagna e distribuiranno il materiale informativo.

Toscana Aeroporti partecipa alla Giornata Mondiale Contro la Violenza ...