Toscana Aeroporti, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze esce dal capitale

(Teleborsa) – Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze ha trasferito a Corporacion America Italia (Cai) l’intera partecipazione detenuta in Toscana Aeroporti, la società che gestisce gli scali di Firenze e di Pisa. La partecipazione è pari al 6,58% del capitale sociale. Il prezzo di vendita è stato fissato a 16,50 euro per azione per un corrispettivo complessivo di circa di 20,2 milioni di euro. Corporacion America Italia è il socio privato di maggioranza di Toscana Aeroporti e sale cosi’ al 62,28% del capitale della società.

La Fondazione ha spiegato che la decisione arriva dopo che si è conclusa la missione di sviluppo che si è assunta nel 2009 con l’investimento fatto allora nell’aeroporto di Firenze. Le risorse ottenute vendendo le quote di Toscana Aeroporti saranno destinate ad altri progetti sul territorio.

A Piazza Affari, il titolo di Toscana Aeroporti fa un balzo del 2,06%.

Toscana Aeroporti, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze esce dal&n...