Torna lo STAR Conference 2021, l’incontro virtuale tra società, analisti e investitori

(Teleborsa) – Ha preso il via oggi l’edizione autunnale della STAR Conference, in cui per tre giorni le società quotate sul segmento STAR incontrano gli investitori italiani e internazionali. Sono oltre 1800 gli incontri organizzati per le 62 società STAR presenti con oltre 240 investitori in rappresentanza di circa 150 case d’investimento di cui il 66% estere (Francia 23%, UK 14%, Svizzera 8%, Stati Uniti 5%, Germania 3%, Belgio 3%, Paesi Nordici 2%, Altro 8%) e con quasi 70 analisti.

Tra i temi oggetti degli incontri ci sono quelli della resilienza che ha caratterizzato le società STAR nel periodo della pandemia (l’indice FTSE ITALIA STAR dal 28/02/2020 al 07/10/2021 ha registrato una performance del 61%), e della sostenibilità, con le tematiche ESG che stanno diventando sempre più centrali nelle strategie delle società.

Nato nel 2001 con l’obiettivo di valorizzare le Small&Mid Cap eccellenti, il segmento STAR comprende oggi 76 società quotate con una capitalizzazione complessiva pari a circa 65,5 miliardi di euro, comunica Borsa Italiana. L’87% della quota di capitale detenuta da investitori istituzionali è rappresentata da investitori esteri. In ordine di Market Value per area geografica: Europa continentale 35%, Stati Uniti 27% , UK 16%, Italia 13%, Paesi Nordici 8%, altro 1%. I settori rappresentati sono 10 e in ordine di Market Cap i principali sono: Industrials, Financials, Health Care, Technology, Consumer Discretionary, Consumer Staples, Utilities, Telecommunications, Real Estate, Basic Materials.

Il Segmento STAR sarà ridenominato EURONEXT STAR MILAN a partire dal 25 ottobre 2021.

(Foto: © Luca Ponti | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Torna lo STAR Conference 2021, l’incontro virtuale tra società,...