Torino: ENAC rilascia a SAGAT nuovo certificato Ue d’Aeroporto

(Teleborsa) – Nuova certificazione per l’aeroporto di Torino ai sensi del Regolamento UE 139/2014. Lo ha rilasciato ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) dopoché SAGAT, società che gestisce lo scalo piemontese, ha completato l’iter di conversione del vecchio certificato di Aeroporto a suo tempo disposto da ENAC sulla base della normativa nazionale per il “Regolamento per la Costruzione e l’Esercizio degli Aeroporti”, adeguandosi così alle nuove regole comunitarie.

Il nuovo Regolamento UE stabilisce i requisiti gestionali, tecnici e operativi per garantire la safety delle attività aeroportuali. I lavori per l’ottenimento della nuova certificazione sono stati terminati con successo prima della data di scadenza fissata al 31 dicembre 2017.

Il Certificato, consegnato da ENAC a SAGAT nei giorni scorsi, attesta che la società di gestione, le procedure operative, le operazioni a terra e tutte le infrastrutture e gli impianti aeroportuali rispondono ai requisiti contenuti nel nuovo Regolamento Comunitario.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Torino: ENAC rilascia a SAGAT nuovo certificato Ue d’Aeroporto