Torino dice sì alla TAV. 40mila persone in Piazza Castello

(Teleborsa) – Riflettori puntati sulla manifestazione “Si TAV” a Torino, definita “un’iniziativa davvero importantissima” dalla segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan. “Tante donne e tanti uomini sono scesi in piazza per dire vogliamo la crescita, vogliamo lo sviluppo e di conseguenza vogliamo la TAV. Credo sia indispensabile che la sindaca Appendino inizi a confrontarsi con le parti sociali. E credo che sia ancora più importante che a livello nazionale si smetta di avere un atteggiamento così contrario alle infrastrutture e si capisca che le opere pubbliche sono un elemento indispensabile per il futuro del nostro paese, per collegare il Sud al Nord e l’Italia con il resto dell’Europa”.

La sindaca di Torino Chiara Appendino si è mostrata aperta al dialogo. “Oggi, in piazza Castello – al netto delle diverse sensibilità politiche – sono state sollevate delle critiche, che accolgo, ma c’erano anche molte energie positive – ha scritto in un blog – . Sono stati proposti alcuni punti per il futuro della Città che sono in buona parte condivisibili, anche perché rispecchiano ciò che come Amministrazione abbiamo fatto fino ad oggi e ancora intendiamo fare nei due anni e mezzo di mandato che abbiamo davanti a noi. Sono pronta a discuterne già dalla settimana prossima”.

La manifestazione, alla quale sembrano aver partecipato oltre 40mila persone secondo gli organizzatori (25mila per la questura), ha trovato l’appoggio di forze politiche come Forza Italia, PD e Lega.

Torino dice sì alla TAV. 40mila persone in Piazza Castello