Toninelli: “Polo per lo sviluppo del turismo buon viatico per FS”

(Teleborsa) – Il nuovo Polo per lo sviluppo del turismo lanciato da FS Italiane “è un buon viatico attraverso il quale il Gruppo può rafforzare la missione di rendere più accessibili le tantissime bellezze del nostro Paese e di connettere meglio gli innumerevoli tesori della Penisola”.

Lo scrive il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, che ha preso parte all’evento, sulla sua pagina Facebook. Secondo il ministro, “la strada da fare è ancora tanta, ma un grande cambiamento è sempre la somma di tanti piccoli passi. A partire da questa stagione estiva, chi volesse raggiungere le splendide località turistiche italiane potrà viaggiare meglio scegliendo il treno. Così in tanti eviteranno di infilarsi in code infinite e bollenti di auto, con molto stress in più e un rischio incidenti ben maggiore”.

Toninelli ha poi ricordato che il turismo “è uno dei settori più strategici, in cui l’Italia ha ampio margine di crescita. Possiamo migliorare facendo sistema, interloquendo in modo integrato con tutti i livelli di governo, aumentando gli investimenti in infrastrutture e coinvolgendo diversi mezzi di trasporto, nell’ottica dell’intermodalità. Ecco perché i binari stanno entrando negli aeroporti e, integrandosi con gli autobus, nei porti. Solo così – conclude il ministro – il nostro bellissimo Paese, pieno di attrattive architettoniche, storiche, culturali e paesaggistiche potrà fare il salto di qualità per cui tutti stiamo lavorando”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Toninelli: “Polo per lo sviluppo del turismo buon viatico per&nb...