Tonica Wall Street dopo la Fed

(Teleborsa) – Wall Street apre la seduta in territorio positivo dopo il nulla di fatto della Fed sui tassi d’interesse, come da attese. L’indice Dow Jones registra un guadagno frazionale dello 0,45%; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per lo S&P-500, che arriva a 3.156,02 punti. In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,44%), come l’S&P 100 (0,5%).

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti energia (+0,87%), finanziario (+0,72%) e materiali (+0,63%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Cisco Systems (+1,38%), Chevron (+1,28%), DOW (+1,06%) e Walgreens Boots Alliance (+1,02%).

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Wynn Resorts (+6,33%), Viacom (+3,24%), Micron Technology (+2,61%) e Broadcom (+2,41%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Autodesk, che ottiene -1,02%.

Tentenna Mondelez International, con un modesto ribasso dello 0,70%.

Giornata fiacca per SBA Communications, che segna un calo dello 0,64%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tonica Wall Street dopo la Fed