Tonica Wall Street dopo il Job Report

(Teleborsa) – Wall Street avvia la seduta con un guadagno frazionale, dopo il dato migliore del previsto sul mercato del lavoro. L’indice Dow Jones registra un incremento dello 0,30%, continuando la scia rialzista evidenziata da tre guadagni consecutivi, innescata mercoledì scorso; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l’S&P-500, che arriva a 2.887,75 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,38%), come l’S&P 100 (0,3%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti energia (+0,56%), beni industriali (+0,56%) e beni di consumo secondari (+0,53%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Goldman Sachs (+1,45%), Nike (+1,01%), Dowdupont (+0,82%) e American Express (+0,70%).

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Align Technology (+2,34%), Western Digital (+1,62%), Amgen (+1,49%) e Lam Research (+1,44%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Automatic Data Processing, che continua la seduta con -1,13%. Piatta Verisign, che tiene la parità.

Tonica Wall Street dopo il Job Report