Tonica Piazza Affari. Più caute le borse europee

(Teleborsa) – Giornata all’insegna della cautela per i listini azionari europei, dopo i guadagni di Tokyo e Wall Street con gli investitori ottimisti per la graduale ripresa delle attività in vari Paesi del mondo, dopo il lockdwon. Più decisa la performance di Piazza Affari, che prende un largo vantaggio rispetto al resto d’Europa.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1,082. L’Oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,38%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) crolla del 2,83%, scendendo fino a 24,04 dollari per barile.

Avanza di poco lo spread, che si porta a +234 punti base, evidenziando un aumento di 3 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all’1,83%.

Tra gli indici di Eurolandia poco mosso Francoforte, che mostra un +0,17%. Guadagno moderato per Londra, che avanza dello 0,34%. Giornata fiacca per Parigi, che segna un calo dello 0,35%. Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,5%.

Buona la performance a Milano dei comparti sanitario (+2,10%), costruzioni (+2,09%) e vendite al dettaglio (+1,56%).

Il settore tecnologia, con il suo -0,74%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Poste Italiane (+3,70%), Recordati (+3,53%), UnipolSai (+3,29%) e Buzzi Unicem (+3,12%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Atlantia, che continua la seduta con -0,68%.

Piccola perdita per STMicroelectronics, che scambia con un -0,64%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, OVS (+4,76%), Credem (+3,67%), Banca Popolare di Sondrio (+3,04%) e MARR (+2,93%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su IREN, che continua la seduta con -1,65%.

Calo deciso per Brunello Cucinelli, che segna un -1,55%.

Sotto pressione Ascopiave, con un forte ribasso dell’1,36%.

Soffre doValue, che evidenzia una perdita dell’1,31%.

(Foto: © Edoardo Nicolino | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tonica Piazza Affari. Più caute le borse europee