Tonica la piazza di Wall Street

(Teleborsa) – Scambi al rialzo sulla piazza americana dopo una partenza senza grandi scossoni. La cautela in avvio ha dominato sul sentiment degli operatori, in attesa di molti dati macroeconomici cruciali ed in vista del  rapporto sul mercato del lavoro USA (Job Report).

Il sondaggio di ADP ha confermato una grande forza del mercato del lavoro, così come i licenziamenti Challenger (calati a gennaio) e le richieste di sussidio alla disoccupazione (scese a sorpresa). 

Sul fronte di politica monetaria, l’ultima riunione che segna la fine dell’era Janet Yellen alla Federal Reserve, è terminata con un nulla di fatto in chiave di tassi di interesse. La banca ha lasciato invariato il costo del denaro, lasciando la porta aperta a nuovi ritocchi all’insù, mostrando fiducia sull’inflazione e sulle prospettive di crescita economica. 

Il mood degli investitori è catalizzato anche dalla stagione delle trimestrali, che prosegue a pieno ritmo. Microsoft e Facebook hanno superato il test di bilancio. Ora si attendono i conti di Apple e Amazon. Risultati in crescita per DowDuPont, il colosso statunitense della chimica nato dalla fusione tra Dow Chemical e DuPont.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones sale dello 0,40%; sulla stessa linea, lo S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 2.832,6 punti. Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,14%). 

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti Telecomunicazioni (+2,48%), Finanziario (+0,82%) e Energia (+0,65%). In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti Utilities (-1,19%) e Materiali (-0,89%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Pfizer (+1,66%), Exxon Mobil (+1,51%), Boeing (+1,45%) e Walt Disney (+1,44%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Dowdupont, che ottiene -2,13%. Discesa modesta per 3M, che cede un piccolo -0,69%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Ebay (+15,51%), Skyworks Solutions (+6,21%), Mondelez International (+4,48%) e Facebook (+4,01%). Vendite su Paypal Holdings, -6,19%.

Tonica la piazza di Wall Street