Toll Brothers in rialzo dopo trimestrale sopra attese

(Teleborsa) – Si muove in cauto rialzo Toll Brothers, che scambia in salita dello 0,39% complice la trimestrale superiore alle attese degli analisti.

Il costruttore di abitazioni di lusso ha chiuso il primo trimestre con utili netti in progresso del 69% a 96,5 milioni di dollari. L’EPS è cresciuto da 41 a 76 centesimi, contro i 46 centesimi del consensus. Nei tre mesi al 31 gennaio, Toll Brothers ha registrato un rialzo del 17% annuo dei ricavi a 1,56 miliardi superiore agli 1,34 miliardi stimati dal mercato.

Comparando l’andamento del titolo con l’S&P-500, su base settimanale, si nota che il costruttore americano di case su misura di prestigio mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +0,59%, rispetto a -1,27% dell’indice del basket statunitense).

Osservando il grafico di breve periodo di Toll Brothers, si evince una modesta tendenza positiva con prima area di resistenza vista a 55,61 USD e supporto a 52,51. Un trend che suggerisce una possibile prosecuzione fino al top 58,71.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Toll Brothers in rialzo dopo trimestrale sopra attese