Tokyo riapre i battenti all’insegna degli acquisti

(Teleborsa) – Seduta positiva per la borsa di Tokyo che ha riaperto oggi le contrattazioni dopo essere rimasta chiusa la vigilia per festività. L‘indice della borsa giapponese ha toccato i massimi da oltre due mesi e mezzo, grazie all’indebolimento dello yen, al rialzo della borsa statunitense e al temporaneo allentamento delle tensioni in Corea del Nord.

L’indice Nikkei ha terminato gli scambi con un +1,96% raggiungendo quota 20.299,38 punti. Il più ampio Topix ha guadagnato l’1,77%.

Tra le borse cinesi, Shanghai lima lo 0,07% e Shenzhen lo 0,04%. Seul cede lo 0,11% mentre Taiwan arretra dello 0,52%.

Deboli le altre piazze che chiuderanno più tardi le contrattazioni, con Hong Kong  che lima lo 0,07%. Giù anche Singapore -0,23%, Kuala Lampur -0,14% e Jakarta -0,06%, mentre Mumbay realizza un +0,06%. Bangkok +0,03% 

Altrove, la borsa di Sydney lima lo 0,11%

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo riapre i battenti all’insegna degli acquisti