Tokyo positiva sulla scia di Wall Street

(Teleborsa) – Borse asiatiche in ordine sparso, con la Borsa di Tokyo che chiude ancora positiva. 

Si cerca di sfruttare l’onda lunga dei rialzi di Wall Street di ieri, trainata in particolare dal comparto finanziario, entusiasmato dal possibile rialzo dei tassi Fed oltre che dalla riforma fiscale di Trump. Intanto, la data delle elezioni in Giappone è stata anticipata ad ottobre.

A Tokyo, l’indice Nikkei chiude con un rialzo dello 0,63% a 20,394 punti, mentre il Topix ha guadagnato lo 0,69% a 1.288 punti. Sulla parità Seul (+0,03%).

Sotto la parità invece le borse cinesi, in vista della settimana di chiusura per il concatenarsi della Festa Nazionale e di quella più tradizionale di metà Autunno (la famosa “Golden Week”). Shanghai cala dello 0,06% mentre Shenzhen viaggia sul -0,09%. Taiwan invece mostra una discesa più ampia dello 0,29%.

Tra le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, Hong Kong appare in frazionale ribasso (-0,09%), come Jakarta (0,05%), mentre Singapore sale dello 0,17%, mentre Bangkok lima la parità (-0,03%) come Kuala Lampur (-0,05%).

Altrove, migliora la seduta precedente Mumbay (+0,23%) assieme a Sydney (+0,11%).

Tokyo positiva sulla scia di Wall Street