Tokyo positiva. Deboli le borse cinesi

(Teleborsa) – Prima seduta della settimana al rialzo per le principali borse asiatiche, con la piazza di Tokyo che prosegue la scia positiva di venerdì sulle indicazioni fornite dalla Bank of Japan, di un possibile lancio di nuovi stimoli all’economia. Aiutano anche le aspettative di una progressiva ripresa dell’economia sul graduale avviamento delle attività commerciali dopo la chiusura per l’epidemia del coronavirus.

L’indice Nikkei giapponese è salito dell’1,47% a 20,475.05 punti, mentre il Topix ha guadagnato l’1,65% a 954.72 punti. Sottotono Seoul (-0,26%).

Deboli le borse cinesi con Shanghai che lima lo 0,16% e Shenzhen che cede lo 0,46%. Taiwan porta a casa un vantaggio dell’1,19%.

Positive le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi la seduta, con Hong Kong che guadagna l’1,65%, Bangkok l’1,99% e Jakarta lo 0,91%. Bene anche Singapore (+0,42%). Chiusa la borsa di Kuala Lumpur.

Altrove, il listino di Mumbay avanza dell’1,03% e Sydney dell’1,47%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo positiva. Deboli le borse cinesi