Tokyo in calo. Borse Cina in rialzo su mossa banca centrale

(Teleborsa) – Avvio di settimana in territorio negativo per la borsa di Tokyo, con gli investitori che continuano a monitorare l’andamento della pandemia del coronavirus in Giappone. L’indice Nikkei cede l’1,25% a quota 19,648.79, mentre il più ampio Topix arretra dello 0,97%. Giù anche la borsa di Seoul con un -0,38%.

In verde le borse cinesi, dopo che la banca centrale di Pechino ha tagliato i tassi di interesse per la seconda volta quest’anno: Shanghai guadagna lo 0,18% mentre Shenzhen sale dello 0,48%. Debole Taiwan -0,08%.

Segni misti tra le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che cede lo 0,09% Jakarta avanza dello 0,43% seguita da Bangkok (+1,80%) e Kuala Lumpur (+1,46%). Limature per In attivo Singapore (-0,12%).

In rialzo la borsa di Mumbay (+0,56%), mentre cede terreno Sydney (-1,38%).

(Foto: Kenneth Bastian on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo in calo. Borse Cina in rialzo su mossa banca centrale