Tokyo di buon umore ad inizio settimana

(Teleborsa) – Le principali borse asiatiche si lasciano alle spalle una settimana alquanto turbolenta, mettendo a segno oggi un rialzo generalizzato, grazie anche alla ripresa del prezzo del petrolio. La scorsa ottava il tracollo del greggio aveva tenuto sotto scacco i mercati finanziari, con quotazioni scese fino a 26 dollari, per poi tornare a salire sopra i 32 dollari al barile. 
A galvanizzare gli investitori si aggiungono poi le promesse di nuovi stimoli all’economia da parte del governatore della BCE, Mario Draghi. 

A Tokyo l’indice Nikkei ha guadagnato lo 0,90% a 17.110,91 punti, dopo aver portato a casa venerdì quasi il 6%, mentre il più ampio indice Topix ha terminato gli scambi con un progresso dell’1,34% a 1.392,639 punti.

Tra i mercati già chiusi, Seul ha registrato un progresso dello 0,74%, Taiwan dell’1,78%. Tra le Borse ancora in contrattazione, invece, Shanghai avanza dello 0,75%, Hong Kong dell’1,58%, Singapore dello 0,93%, Bangkok dell’1,49, Jakarta dell’1,37% e Kuala Lumpur dell’1,52%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tokyo di buon umore ad inizio settimana